Dal 1° Luglio 2018 cambia il Turismo Organizzato – Cosa significa per il Turista e per gli Operatori

Entra in vigore il 1 Luglio 2018 la famosa direttiva europea sul turismo organizzato che impatterà sulle attività delle Agenzie di Viaggio e dei Tour Operator per quanto riguarda i contratti di viaggio. La Direttiva Pacchetti interessa i rapporti con i clienti rispetto a informativa, prezzi, viaggi di gruppo e responsabilità.

Le modifiche sono innanzitutto quelli interessanti l’informativa precontrattuale e il contratto, le modifiche di prezzo e le conseguenze delle circostanze straordinarie. E poi ancora, i termini per la cancellazione di un viaggio di gruppo in mancanza del numero minimo di partecipanti, i rapporti con i fornitori in caso di cancellazioni e il vincolo di assistenza.La direttiva inoltre porta delle novità anche per la responsabilità e le norme per gli organizzatori non europei che vogliono vendere nei paesi europei e le sanzioni in arrivo. In ultimo si stabiliscono le regole per la percentuale del 25% per le combinazioni, oltre alle garanzie da fornire ai clienti, alle assicurazioni obbligatorie e ai servizi turistici collegati.
Per approfondire ecco un articolo di TTG Italia sull’argomento.

Jean Marout